La proposta dell’artista Felice Limosani per un’installazione di grande impatto per Foggia

by redazione

“Accogliamo con emozione, compiacimento e interesse, la proposta di un’installazione artistica creata dal nostro concittadino Felice Limosani, uno dei più grandi esperti di avanguardie espressive e linguaggi emergenti, autore di progetti artistici non convenzionali apprezzati in tutto il mondo”.

Lo afferma la sindaca di Foggia, Maria Aida Episcopo, in seguito alla proposta presentata dall’artista foggiano per la realizzazione di una installazione dall’alto valore artistico e visivo che riflette tematiche di sostenibilità e coesistenza, con l’ambizione di divenire catalizzatore di dialogo e sensibilizzazione su questioni civiche, ecologiche e sociali contemporanee e di grande rilevanza.

“Emoziona – prosegue la Sindaca – il pensiero che tra le innumerevoli collaborazioni artistiche, Limosani abbia trovato tempo, passione e attenzione per studiare e sottoporre alla sua città natale un’installazione artistica moderna che simboleggi il desiderio di rilancio sociale dell’intera comunità foggiana. Inoltre, il costo dell’opera, stimato in circa 200-250 mila euro, sappiamo essere garantito da un gruppo di imprenditori locali che non intendono usufruire di alcun ritorno in termini di comunicazione e pubblicità. Questa circostanza la configura come una donazione liberale alla città di Foggia, un esemplare esempio di amore che appare ancor più straordinario se si pensa alle cronache buie degli anni scorsi, disonorevoli per le meno nobili donazioni tutt’altro che liberali”

“Interessante – conclude la Sindaca Episcopo – appare la lettura dei dettagli dell’opera che, attraverso due tralicci monumentali alti 20 metri, si colloca nella cosiddetta architettura in ferro. Entrambi reggono un cuore luminoso pulsante, come un’esortazione a rivolgere in alto i nostri cuori in segno di rinnovamento e speranza. Valori tanto desiderati nella nostra città, che insegue da tempo memorabile nuovi orizzonti di progresso, sviluppo culturale, sociale e ambientale.”

Per queste ragioni, l’Amministrazione Comunale, nel ringraziare l’artista concittadino Felice Limosani per il tanto onore concesso alla città di Foggia, in considerazione dell’importanza, del significato e del carattere identitario dell’opera prospettata, nonché del pregevole valore artistico ed economico della stessa, intende aderire alla disponibilità offerta dall’artista di presentare l’opera all’intera cittadinanza organizzando nel breve periodo un evento dedicato. Successivamente, intende avviare le procedure per l’istituzione di un Comitato Scientifico provvisorio di alto profilo professionale, composto da esperti di architettura, paesaggio, sviluppo culturale e artistico, unitamente a un rappresentante designato dalla Soprintendenza – quest’ultima già interessata con interlocuzioni verbali e informali – a cui affidare ogni possibile valutazione critica dell’opera. Il Comitato potrà quindi individuare la migliore collocazione dell’installazione artistica in città, verificando sia la proposta ipotizzata all’interno dei Campi Diomedei, sia eventuali allocazioni alternative. In questo modo si garantirà la migliore fattibilità, valorizzazione e visibilità per l’opera, anche con il supporto e la condivisione dell’artista, e, tramite lui, dei soggetti finanziatori. Gli esiti della Commissione Scientifica saranno poi sottoposti al Consiglio Comunale, trattandosi di acquisizione al patrimonio pubblico di un’opera d’arte di rilevante valore e impatto per la città di Foggia.

You may also like