È partito il Buck Festival 2022

by redazione

Questa mattina,domenica 16 ottobre, presso la sede della Fondazione, accolta da un caloroso e numerosissimo pubblico di ragazzi e famiglie, l’autrice ed illustratrice francese Sophie Fatus ha inaugurato ufficialmente la dodicesima edizione di Buck, il festival della letteratura per ragazzi di Foggia organizzato annualmente dalla Fondazione dei Monti Uniti, in collaborazione con la Biblioteca di Foggia “La Magna Capitana” e l’amministrazione comunale, quest’anno dedicato ai temi dell’Agenda 2030 e intolato “Green Buck, emissione libri”.

Dopo i saluti di rito del presidente della Fondazione, Aldo Ligustro (“È sempre emozionante vedere in Fondazione così tante famiglie e bambini affascinati, come noi adulti del resto, dalla magia del Buck Festival”), della direttrice artistica del festival, Milena Tancredi (“Quest’anno abbiamo il grande onore di avere con noi per una settimana intera un’illustratrice di fama internazionale che non lascia mai la Toscana”) e di Gabriella Berardi, direttrice del polo biblio-museale di Foggia (“Il festival ha tanto successo perché è il frutto dell’impegno di decine di sigle e di centinaia di persone”), l’autrice “Premio Andersen 2011”, madrina della dodicesima edizione, si è esibita in una splendida performance dal vivo, accompagnata dall’attrice del Teatro dei Limoni, Paola Capuano, in veste di voce narrante.

Subito dopo, Sophie Fatus ha inaugurato la Fiera dell’Editoria per ragazzi e la mostra personale intitolata “Buongiorno oggi, immagini per domani”, allestite nella galleria della Fondazione, che resterà aperta al pubblico per tutta la durata del festival.

Fiore all’occhiello della manifestazione è la Fiera dell’Editoria per ragazzi. Quest’anno gli organizzatori hanno superato i numeri delle passate edizioni e hanno proposto al pubblico i migliori titoli selezionati tra ben 52 case editrici italiane e per la prima volta straniere (in lingua inglese), con un robusto sconto del 15%, ad esclusione delle ultimissime novità editoriali. Inoltre, con l’angolo del firmacopie con gli autori ospiti del festival, in fiera ha debuttato anche uno spaziodedicato alla graphic novel. Grazie all’impegno di quasi 100 volontari, la Fiera, allestita nella galleria della Fondazione, sarà aperta per tutta la durata del festival, fino a domenica 23 ottobre, tutti i giorni dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

Da domani, lunedì 17, partiranno i laboratori, gli incontri e gli spettacoli del festival, per un totale di 148 appuntamenti fino a domenica 23 ottobre, con il gran finale nell’Aula Magna “Valeria Spada” del Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, in via Caggese 1, con lo spettacolo/concerto della Fondazione Musicalia, diretta dal Maestro Carmen Battiante.

Non è consentito copiare i contenuti di questa pagina.